Biblioteca Crise Trieste - Adriana Rigonat

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mostre
2014
Biblioteca Statale Stelio Crise Trieste

Le opere scelte per la mostra di Adriana Rigonat sono ispirate a «una stagione difficile»: il periodo della Grande Guerra in una delle zone più martoriate di questo primo conflitto del Novecento.
Le immagini sono dedicate a chi è rimasto, a tutti coloro, che sopravvivono, che restano.
Sono una riflessione sulla guerra guardata da un altro punto di vista: non quello sanguinoso, martoriato delle prime linee, dei soldati nelle trincee, vivi tra fango e sangue per giorni e notti senza fine, ma quello dei sentimenti sottili di impotenza e di abbandono  di chi resta, di chi si sente colpevole proprio perché c'è, perchè è ancora palpitante, perchè è sopravvissuto a tanto dolore, a tanta tragedia e non riesce più a concedersi il permesso di vivere.
Le opere sussurrano un intimo lamento, una sofferenza ripiegata su se stessa, parlano di sentimenti timidi, quasi non autorizzati di chi ha visto e che nulla ha potuto fare perchè qualcosa sia diverso.
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu